Goldacker

Località - Zurigo CH 
Cliente - Cooperativa "Sonnengarten"
Data - 2019
Area - 67'700 m²
Collaborazione con fernweharchitettura
Paesaggio: poollandscape
L'esigenza di densificare è l'occasione per ripensare in chiave moderna il sistema volumetrico e spaziale della Siedlung Sonnengarten, per rispondere alle esigenze di una società più diversificata, senza però perdere le sue qualità intrinseche, che ne hanno determinato il carattere già a partire dalla fine degli anni Quaranta.
I quartieri verdi della città di Zurigo sono un patrimonio prezioso per l'intera città, costituendo un passaggio tra i confini dell'area densamente edificata e le aree naturali più vicine all'area urbanizzata. La città giardino offre grandi qualità spaziali, tranquillità, spazi aperti e natura senza dover rinunciare a vivere in città.
In una città in continua evoluzione, il primo passo è quello di stabilire un legame con l'ambiente circostante: un "lavoro di cucito" volto a creare un sistema volumetrico in grado di accompagnare il passaggio da una struttura puntiforme (costituita da piccole case unifamiliari) a sistemi più ampi derivanti dallo sviluppo della del tessuto urbano più moderno.
Per garantire identità, unità e continuità nello sviluppo urbano dell'intera area di progetto, ci siamo ispirati al concetto di alveare - un ottimo esempio di vita comunitaria basata su un preciso schema spaziale. Partendo da forme geometriche di base, abbiamo modificato i volumi per integrarli nel sistema di base. Gli edifici che ne risultano hanno piante con orientamenti diversi. Queste unità volumetriche formano una serie di elementi puntuali legati tra loro attraverso i terrazzi passanti. In questo modo, le facciate sono continue e trasparenti, il che favorisce la fluidità dei passaggi e dello spazio aperto.
key
login errato
login temporaneamente bloccato. Riprova più tardi.